Novembre 2012

La nuova sala è terminata

Grazie alla Fondazione Pende che appoggia progetti che intendono eliminare la sofferenza, i “nostri” ragazzi disabili avranno presto il tanto ambito spazio per lo studio e per le attività ricreative.

“ieri”

“oggi”

una giornata con i genitori nella nuova sala

L’ostello di Asha Nilayam , diretto dalle Sisters of the Destitute, si trova alla periferia di Warangal, nello stato indiano dell’Andhra Pradesh. La regione è coperta da sterminate coltivazioni di cotone e Warangal è un importante centro cotoniero.

 

 

 

 

Attualmente ospita 71 disabili,  28 ragazze e 43 ragazzi.

La regione è molto povera, afflitta da analfabetismo ed ignoranza, che produce anche matrimoni tra consanguinei, il cui frutto sono a volte i disabili accolti nell’ostello di Asha Nilayam.

L’ostello è munito di camere da letto, sala per la fisioterapia, cucina, mensa e servizi igienici.

 

Gli spostamenti dei ragazzi con le sedie a rotelle sono garantiti dalla presenza di adeguate rampe. Purtroppo mancava però una sala per lo studio, che fungesse anche da sala multiuso.

Ciò costringeva i ragazzi disabili a studiare e fare i compiti all’esterno o nei corridoi.

Le suore dovevano disporre dei banchi in fila indiana proprio contro le pareti che conducevano alle camere da letto, non essendoci altra scelta.